FIAT 682 T2 BISARCA PORTA AUTO - Art. 221 del 1963
APS-POLITOYS HomePage  
     





La rampa posteriore può essere aperta e il piano di carico superiore può essere abbassato fino a raccordarsi alla rampa, agendo contemporaneamente sulle due ruote dentate poste sia sul lato destro che sinistro. La cabina di guida dispone di fari in plastica trasparente. Il colore della cabina può essere l'arancio, il rosso(foto), il verde chiaro e il blu medio (foto). Il rimorchio è grigio chiaro. Arredamento interno e fondo della cabina (compresi i paraurti) sono spesso in colore contrastante con quello della carrozzeria. Sono state costruite due serie. La prima serie ha le ruote a sezione arrotondata e battistrada appena percepibile, con cerchione piatto argentato. Le ruote posteriori della motrice possono essere non gemellate (prima) o gemellate (poi). La seconda serie è quella fotografata: Le ruote hanno il battistrada ben scolpito e i cerchi sono molto più belli, a razze, cromati. La ruota di scorta è applicata sul retro della cabina. La targa posteriore, tipo decal, a fondo bianco, è "MI-7141". Su entrambi i lati della bisarca sono applicate le decal "PORTA AUTO FIAT 682 T2" in alto e "POLITOYS" in basso.
La versione completa di auto aveva il codice successivo: 222. In tal caso le auto fornite in dotazione erano le seguenti: Giulietta Spider (art. 27), Fiat 1100 Lusso (art. 29), Citroen DS19 (art. 31), Ford Anglia (art. 35) e Fiat 1300 Berlina (art. 40). Ma possono esistere altri abbinamenti.






Qui sotto, altre immagini dei due modelli e della confezione originale Politoys.