ROLLS ROYCE SILVER CLOUD COUPE' - Art. 518 del 1966
POLITOYS-M HomePage  
     

La Rolls Royce Silver Cloud fu prodotta dal 1955 al 1966. La vettura riprodotta dalla Politoys é la Coupé della III serie, riconoscibile per la presenza dei caratteristici doppi fari ("chinese eyes"), prodotta dal 1964 al 1966 da Mulliner Park Ward. Vettura maestosa, imponente e molto pesante. Come renderla al meglio in scala 1/43? Impreziosendola con 6 fari strass anteriori, fanali posteriori in plastica e arredamento interno (bagagliaio compreso) con effetto velluto. Mantenendo una dimensione più elevata rispetto a quella degli altri modelli della marca, al punto da rendere necessaria una scatoletta di dimensioni più abbondanti (140x54x50 anziché 122x49x42). Mantenendo un peso eccezionale per un modellino 1/43: 182 grammi.
Manca, a onor del vero, la statuetta d'argento, ma se realizzata con la fragile plastica del radiatore non avrebbe avuto vita lunga nel pesante giocattolone. Meglio non metterla. D'altra parte, il proprietario del modello vero poteva smontarla, per evitare di "perderla".

I colori possibili sono tre, tutti metallizzati: il verde-bluastro, a volte un po' più verde, a volte un po' più blu, il grigio chiaro (silver) e il grigio canna di fucile. Sono tutti facilmente reperibili. Ringrazio l'amico collezionista Uccio Silesu per le belle immagini relative ai tre modelli di colore diverso affiancati. Da notare che la Rolls verde-bluastro dell'amico Uccio ha l'interno in vellutino marrone chiaro. E' un prima serie (targa "MI 7141") ma anche altri prima serie che ho avuto modo di avere, o di vedere, hanno sempre avuto l'interno rosso.

Le portiere, il cofano anteriore (diviso in due parti) e il cofano posteriore sono apribili. Il cruscotto é in plastica rossa, con volante nero. I sedili sono scorrevoli longitudinalmente e hanno gli schienali mobili.




Fari tipo strass (4+2 supplementari). Luci posteriori in plastica rossa. Paraurti e radiatore in plastica cromata. La riproduzione del motore é in plastica cromata.
Sospensioni a lamina metallica. Fondino nero, in metallo, fissato con una sola vite, anteriormente. Ruotine con cerchi speciali, realizzati per questo modello, e pneumatici in gomma.

PARTICOLARI
NOTE


PRIMA SERIE

Targa "MI 7141" bianca, tipo decal, con scatola termosaldata del II tipo.

SERIE INTERMEDIA

Targa "MI B090732" nera, in carta, con scatola termosaldata del II tipo o con scatola del III tipo.

ULTIMA SERIE

Targa "MI B07032", nera, in carta con scatola del III, IV o V tipo.


Non ho mai visto le scatolette del primo tipo su questo modello. Penso che non siano mai state utilizzate.



ALCUNI ESEMPI

PRIMA SERIE
(Targa "MI 7141", le valigie non sono previste)
SERIE INTERMEDIA
(Box II tipo, targa "MI B090732")
ULTIMA SERIE
(Scatola del III tipo, targa "MI B07032")

Verde scuro (foto U. Silesu), grigio, chiaro o scuro (foto M. Casali), soprattutto ruotine veloci, cofani neri, strisce sportive. Che brutte!! Hanno perso anche il vellutino e ora la plastica é nuda. Peccato!
TUTTE LE SERIE
Il fondino del modello, fissato con una sola vite.